Piero Sraffa




Nasce a Torino. Si laurea nel 1920 con una tesi sull'inflazione in Italia nel periodo della prima guerra mondiale e studia negli anni successivi alla London School of Economics.
Nel 1927 l'economista inglese John Maynard Keynes lo invita a Cambridge per una serie di letture.
Sraffa accetta, anche per allontanarsi dall'Italia di quegli anni, e giunge a Cambridge nel luglio del 1927 dove vi rimarrà fino alla fine della sua esistenza.
Le sue ricerche sono focalizzate sulla teoria avanzata del valore e sulla formazione del prezzo delle merci.
Nel 1961 riceve la medaglia Söderström della Swedish Royal Academy, un premio che ha anticipato di fatto il Nobel per l'economia istituito solo nel 1969.
Nei primi decenni del secolo scorso Piero Sraffa ha soggiornato a Marzio, dove la sua famiglia era proprietaria dell'attuale villa Langfelder, situata nel Largo dedicato dal Comune alla sua memoria

Persone importanti a Marzio
























per saperne di più su Piero Sraffa